Post image for Science in the kitchen – Scienza in cucina

Science in the kitchen – Scienza in cucina

by Gogo on September 20, 2010

in Tasty adventures

La notte dei ricercatori

On 24th September 2010 a STAR – The night of scientists 2010, will light up also in Trieste. This event is promoted and supported by European Union in the frame of program People and is taking place in many European cities. Among 150 events that will approach scientists and their work to general public, here are the ones connected with food, healthy nutrition and gastronomy.

More info: www.nottedeiricercatoritrieste.it
Here is google map with places where the events take place.

Il 24 settembre 2010 anche a Trieste si accende STAR – la Notte dei Ricercatori 2010, promossa e sostenuta dall’Unione Europea nell’ambito del programma People, che si svolge contemporaneamente in numerose città europee. Tra 150 eventi che cercheranno di avvicinare i scienziati e il loro lavoro al grande pubblico, ho compilato qui giu quelli che trattano il cibo, alimentazione sana e gastronomia.

Piu info: www.nottedeiricercatoritrieste.it

Science in the kitchen – Scienza in cucina
17:00 – 18:00 Salone degli Incanti [Auditorium]
presented by Center of Molecular Biology

Nutrition, healthy diet, metabolism, paying attention to food preparation to remain healthy and prevent diseases and disorders are common subjects these days.

Nutrizione, dieta corretta, alimentazione sana, metabolismo e un’attenzione particolare alla preparazione dei cibi per proteggere la salute e prevenire malattie e disfunzioni sono temi quanto mai attuali e diffusi il cui significato verrà discusso in questa occasione.

Genetics: genes, taste and crimes – Genetica: geni, gusto e crimini
18:00 – 19:00 Salone degli Incanti [Auditorium]
presented by Center of Molecular Biology

First act: a murder, a victim in the kitchen after a meal for two. It is from this premise that the speakers start the interactive scientific conversation, open to all, on “Genetics: Genes, taste and crimes.”
The narrator will lead the audience to search for the guilty, following a series of “genetic” clues left by the possible murderers present in the room. Then, to the entire audience will be proposed to perform a test on the genetics of taste in order to understand why we prefer bitter or salty, then we switch to an genetic “identikit” that will reduces the number of suspects.

Scena prima: un omicidio, una vittima in cucina, dopo un pasto consumato in due. È da questo presupposto che partiranno i relatori della conversazione scientifica interattiva, aperta a tutti.
Attraverso la voce narrante il pubblico verrà accompagnato e coinvolto nella ricerca del colpevole, seguendo una serie di indizi “genetici” lasciati dal possibile assassino, presente in sala. Da qui, la proposta a tutta la platea di effettuare un test sulla genetica del gusto, per capire perché preferiamo sapori più amari o più salati, per poi passare ad un “identikit” genetico, che per esclusione, consente di ridurre il numero dei possibili sospetti.

Microstructure, yummy! – Che gusto la microstuttura!
19:00 – 20:00 Salone degli Incanti [Auditorium]
presented by Sincrotrone Trieste

A seminar about synchrotron light where you will discover how the taste depends also on microstructure of food: chocolate cover on ice cream, air bubbles in bread, toasted coffee bean or hollow spaghetti (bucatini).

Seminario sulla luce del sincrotrone di Trieste, attraverso la quale si può scoprire che il gusto dipende anche dalla microstruttura di un alimento: la copertura di cioccolata del gelato, le bolle d’aria nella mollica del pane, il chicco di caffè ben tostato e i bucatini hanno tutti un certo perché.

Physics in the kitchen – Fisica in cucina
19:00 – 20:00 Piazza dell’Unità d’Italia [settore P]
presented by Andrej Varlamov, La Sapienza university, Rome

Physics as necessary ingredient to cook spaghetti e make a good cup of coffee? Of course! You will see what happens inside coffee pot (moka), how the heat is propagating through roasted chicken, how magnetic resonance can tell us about the origin of wine and much more.

La fisica come ingrediente per cucinare gli spaghetti e fare il caffe’? Essenziale! Vedrete cosa succede dentro la moka, come il calore si propaga dentro il pollo arrosto, come la risonanza magnetica riveli l’origine del vino, e molto altro ancora.


View La notte dei ricercatori in a larger map

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

{ 2 comments… read them below or add one }

wineandfood4u September 21, 2010 at 09:38

uf..ovo bi mi bilo zanimljivo vidjet i ćut! jel ideš na kaj??

Reply

Gogo September 21, 2010 at 09:50

svakako, idem na prvo, drugo i četvrto predavanje. bit će sigurno zabavno i poučno. misliš doći do Trsta?

Reply

Leave a Comment

Previous post:

Next post: